Ennesimo week end vincente del Cerchio!

Si e' appena concluso un week end all'insegna di gare. Il Cerchio in due giorni e' stato a Reggio Emilia, Torino e Boffalora...solo per lo spirito e la divulgazione dei nostri amati sport!

Ma andiamo con ordine. Sabato in quel di Torino Il Cerchio dei Guerrieri impegnato nel gala' professionale Storm Fight 8! Claudio combatte contro un atleta del team Jaa Suo di Genova, alto e giovane. La prestazione di Claudio lascia la convinzione di aver vinto tutte e tre le riprese. Propone con il suo solito modo tranquillo e rilassato, un buono spettacolo, con variazione di colpi e imprevedibilità'. Vince meritatamente.

Alberto invece e' opposto al beniamino di casa a contendersi la prima cintura della sua vita sportiva. Ciao' che viene chiesto ad Alberto e' una prova coraggiosa perché' l'esperienza che ha accumulata e' poca, essendo questo il suo primo match senza caschetto ma sopratutto essendo questo il suo primo match della durata di 3 minuti. E non sottovalutiamo anche l'impatto psicologico...mai Alberto aveva combattuto in un gala' serale, e addirittura come match di punta! Pero' crediamo in lui. Sappiamo ciò' che può dare e ci' che sa fare. Le nostre uniche "paure" erano rivolte alla sua tenuta mentale. E infatti e' mio' che lo frega. Il primo round vede partire il suo avversario con foga per i primi 40 secondi del match. Nessun danno riportato ma questo costringe Alberto a rispondere all'improvviso, con tutta la foga in corpo per contrastare l'attacco. E questo probabilmente lo frega...perche' arriva alla fine della prima ripresa senza più' forze!! E lui ne ha di energie per farne 5 di riprese! Quindi quando rientra sul ring, stringe i denti, attacca con ottimi calci e diretti sinistri che entrano nella guardia dell'avversario ma non tanto da creare danni per il ko. Pero' paga la stanchezza e l'atteggiamento ne risente...quindi fa tutte le riprese rimanenti, sulla difensiva e talvolta con guardia un p' scomposta. E quindi alla fine, purtroppo, un match che poteva anche essere vinto va giustamente al suo avversario che si dimostra più' reattivo e presente fino in fondo! Ci saranno tante altre occasioni e sicuramente questa sconfitta fare' crescere Alberto moltissimo...

MMA: la domenica i primi a dare notizie positive sono i ragazzi di MMA. Nicola' ha vinto la cintura di campione regionale di MMA, dopo un lungo torneo durato circa 7 mesi in cui Nicolo' si e' dimostrato il più' bravo! Anche al cospetto di team ben più' famosi e consolidati che si sono dovuti accontentare dei podi più' bassi!! Mirko e il suo aiuto Alessandro, hanno svolto uno splendido lavoro e hanno portato bacheca la seconda cintura in pochi mesi! Complimenti al settore MMA sempre in crescita!

A boffalore invece, Simone e Matteo portano in trasferta 3 dei ragazzi che fanno light. Luca Presutto utilizza finalmente anche il lavoro di pugilato cosi' come chiamato dal proprio angolo e vince meritatamente il suo ennesimo match! Ci sta prendendo gusto!!!

Luca Di Mino e' invece all'esordio assoluto. Davvero un ottimo prospetto per il futuro. Non solo per il risultato sportivo che lo vede vincere e convincere, ma per il modo in cui si e' calato nel Cerchio dopo la sua breve esperienza quando era piccolino. Sempre presente, poche parole e tanti fatti. Sacrifici costanti e fiducia nei suoi allenatori e maestri. Bravo!

Torna sul ring anche il, piccolo Timis Francesco. Purtroppo lui deve fare una personale guerra contro la sua emotivita' che lo frega anche questa volta. A mio parere e' molto bravo e tecnico ma sul ring al momento non riesce ad esprimere ciocche svolge nella sua casa. E' solo questione di tempo. Lui deve stare tranquillo e tutto verra'...

Per il contatto pieno, questa domenica abbiamo invece dovuto fare K1. Ma i nostri atleti si dimostrano capaci di cambiare stile ma non il risultato! Ottime prestazioni.

Alessandro e' il primo. Vince. L'ignoranza! Poco altro da aggiungere. Match vinto in stile Alessandro. L'ennesimo match vinto!

Dyitro. Torna sul ring dopo diversi mesi di assenza e allenamenti altalenanti per via del suo lavoro. Torna contro un avversario sulla carta forte. Dymitro dopo un primo round un po' sottotono, rientra e stravince il secondo round con potenti diretti destri e ginocchiate che fanno vacillare più' volte l'avversario! Scoppia un po' alla terza ma dimostra finalmente intelligenza e gestisce le forze nella terza ripresa, arrivando alla fine del match senza particolari problemi. Viene decretato un pari, a mio parere molto generoso per l'avversario. Ma il risultato non importa.Importa che Dymitro sia tornato! E adesso alleniamoci!!!

Nicholas. Finalmente ho visto il Nicholas che vorrei. Deciso, determinato, presente, cattivo, grintoso ma anche tranquillo. Conduce il match dal primo all'ultimo secondo. Solo la fortuna vuole che il suo avversario finisca in piedi il match. Diretti potenti e potenti ginocchiate rischiano seriamente di far finire prima del limite il match. Bravo Nicholas...ma adesso bisogna dare ancora di più' perche' abbiamo appena iniziato!!!

Grazie anche a chi e' venuto a sostenerci. Grazie a tutto il team Roberto, Claudio (presente ad aiutarmi anche il giorno dopo il suo match!), Simone, Matteo...

Siamo grandi! Alla prossima avventura...

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag