Palestra

 

Planning Corsi

Chi è online

 3 visitatori online

Login



Facebook Like

  • 401842_10151687852172803_67735225_n.jpg
  • 998312_10152104435477803_2143275931_n.jpg
  • 10003997_10153262492902803_2207551466633185914_n.jpg
  • 10405451_10153666939562803_1093369356006159348_n.jpg
  • 11013116_10153300999587803_1292551134073578367_n.jpg
  • 27062010532.jpg
  • 27062010544.jpg
  • alessandrocintura.jpg
  • cerchio dei guerrieri.jpg
  • dscf0027.jpg
  • dscf8130.jpg
  • dscf8692.jpg
  • dscf9909.jpg
  • dscf9914.jpg
  • dscf9927.jpg
  • festeggiamenti.jpg
  • hosam e ricci con i maestri luca e alessandro.jpg
  • hosam mongkon.jpg
  • hosam tricolore.jpg
  • img_0015.jpg
Home
Il Cerchio dei Guerrieri ti da il benvenuto PDF Stampa E-mail

 

BENVENUTO NEL CERCHIO DEI GUERRIERI!

IL CERCHIO DEI GUERRIERI DA IL BENVENUTO A TE CHE SEI APPASSIONATO DI ARTI MARZIALI, A TE CHE VUOI
IMPARARE A DIFENDERTI, A TE CHE HAI IL SOGNO E L'AMBIZIONE DI SALIRE SUL RING A COMBATTERE, A TE CHE LO VUOI FARE PER METTERTI IN GIOCO, A TE CHE LO VUOI FARE A LIVELLO AGONISTICO....AL CERCHIO C'è SPAZIO PER TUTTI. E TUTTI HANNO LA STESSA DIGNITA' ED IMPORTANZA!
DA NOI POTRAI ALLENARTI CON CAMPIONI ITALIANI, CAMPIONI EUROPEI PRO, CON AMATORI...CON UNO STAFF INSEGNANTI DIPLOMATO IN THAILANDIA E SOPRATTUTTO APPASSIONATO NEL TRASMETTERE LE PROPRIE CONOSCENZE...MA TUTTI UNITI DA UNA FORTE PASSIONE E DALLA VOGLIA DI IMPARARE GIORNO DOPO GIORNO...

...E TUTTI, DAI CAMPIONI D'EUROPA AGLI AMATORI, AL CERCHIO SONO SULLO STESSO PIANO...UNA FAMIGLIA, UN UNICO INSIEME, UN CERCHIO CHE SI STRINGE E SI SPRONA L'UN L'ALTRO PER RAGGIUNGERE I PROPRI OBIETTIVI...

MA PER ENTRARE NEL CERCHIO SERVONO QUALITA', NOBILTA' D'ANIMO, VOGLIA DI ALLENARSI DURAMENTE E AL MASSIMO DELLE PROPRIE POSSIBILITA', RISPETTO PER IL MAESTRO, PER GLI INSEGNANTI E PER OGNI SINGOLO COMPONENTE DELLA FAMIGLIA!

NON E' IMPORTANTE SOLO DOVE TI ALLENI...E'

IMPORTANTE CON CHI TI ALLENI!!!

““SPERO CHE TU POSSA USARE TUTTO CIO’ CHE IMPARERAI SOLO PER AUTO-DIFESA E NON PER CREARE DANNI O FERIRE GLI ALTRI….O PER TRARNE VANTAGGI PERSONALI…IN TAL CASO VORREBBE DIRE CHE NON AVRESTI CAPITO ASSOLUTAMENTE NULLA DELL’ESSENZA DELLE ARTI MARZIALI E DI CONSEGUENZA NON SARESTI PIU’ IL BEN ACCETTO ALL’INTERNO DEL CERCHIO….”

DETTO QUESTO...INIZIA AD IMPRIMERE BENE QUELLO CHE DA SEMPRE CONTRADDISTINGUE I GUERRIERI DEL CERCHIO: CUORE E CERVELLO!!!

BENVENUTO!

 

NEW !

News Flash

  1. Notizie - Ultime
    WOLF OF THE RING
    Maestro - Lunedì 13 Marzo 2017

    WOLF OF THE RING 12 MARZO 2017

    Cerchio dei guerrieri impegnato a Wolf of the ring, manifestazione intra-federale che vede un gruppo di appassionati portare i propri atleti a combattere in un sano spirito competitivo ma sportivo. Sono contento di aver rivisto anche vecchi allievi che spero di rivedere a sudare con noi molto presto e sono contento di aver visto tanti ragazzi light e contatto pieno venire a sostenere la nostra squadra! Ma veniamo ai match

    Il primo a salire sul ring è Luca trinca. Nonostante a volte trovi la palestra chiusa, Luca si è allenato seriamente in questi ultimi mesi, coniugando lavoro fisico a dieta e lavoro tecnico, ottimamente guidato da Roberto. E i risultati si sono decisamente visti. Chiamato a riscattare la brutta performance di un anno fa, dove non riuscì ad esprimere praticamente nulla, affronta tutti i round in modo impeccabile, ascoltando i consigli dell'angolo e provando a non farsi mai schiacciare. A volte riesce, a volte torna a commettere alcuni vecchi errori ma ciò che resta è una buona prestazione ed un match di assoluto valore tecnico. Merito ad entrambi i contendenti che hanno dato vita ad un match pulito e tecnico. L'avversario è un pò più sciolto  e mette a segno maggiori colpi puliti e quindi giustamente vince. Ma Luca dimostra tecnica e anche carattere...visto che prende una ginocchiata che lo fa cedere solo per un secondo (più mentalmente che fisicamente) ma che con grande carattere si rimette subito in piedi come se niente fosse! Eroico! Adesso però non bisogna fermarsi...

    A seguire è il turno di Luca Pandolfi. Siamo rimasti davvero molto soddisfatti della sua prestazione perché per vari motivi personali si allena in maniera discontinua, anche se ultimamente si infilava in qualsiasi corso pur di allenarsi. E i risultati di tanto impegno ci sono stati!
    Chiamato ad un match di Kick boxing light, anche lui vuole riscattare la timida prestazione precedente. E ci riesce alla grande!!! Affronta un avversario molto più alto di lui, ma non per questo si lascia intimorire dal suo maggiore allungo. Esegue continue uscite provate in allenanamento che mettono in difficoltà l'avversario e che gli consentono di portare efficaci tecniche che, alla lunga, fanno pendere il giudizio a suo favore. Vince meritatamente il suo match!

    Il terzo è l'unico contatto pieno della giornata: Alessandro. Match di muay thai. L'avversario è esageratamente alto e il match si prospetta difficile per questo motivo. Ma Alessandro è preparato e sopratutto ha un cuore grande! E quindi inizia a martellare sin dal primo minuto, alzando il ritmo dell'incontro. In clinch, nostra preoccupazione della vigilia viste le differenze fisiche, Alessandro si rivela invece superiore, non tanto nella lotta che inevitabilmente lo vede in difficoltà, ma nelle proiezioni: esegue almeno dieci proiezioni al suolo del'avversario. E già solo questo potrebbe far capire da che parte il risultato stia pendendo...ma anche a livello di "striking" Alessandro mette a segno un buon lavoro pugilistico che segna il volto dell'avversario. Colpi subiti? qualche calcio comunque sempre parato...e qualche jab...ma senza alcun effetto. Insomma, se si devo trovare un difetto alla prestazione di Alessandro questa è sicuramente la troppa "confusione" e la poca pulizia delle tecniche...anche se del resto, con un avversario così alto, l'unica tattica vincente era quella di alzare i ritmi e pressare. E il pressing può portare a perdere lucidità. In ogni caso match sicuramente vinto. Ma ancora "più vinto" se giudicato secondo le regole della muay thai. E invece...clamorosamente viene data la sconfitta! Incassiamo sportivamente perché tutti possono sbagliare e sopratutto perché la prestazione non ce la possono portare via con un giudizio ingiusto. E le tante persone che si sono avvicinate a dirci che i giudici hanno sbagliato, ci fa capire che abbiamo visto bene. Ma niente recriminazioni. Si lavorerà in modo ancora più forte per non lasciare mai ai giudici la possibilità di sbagliare. E c'è solo una via: il ko!

    Quarto a salire sul ring, Luca Presutto. Chiamato ad un match di muay thai light, trova un avversario molto tecnico che si muove molto e pulito nelle tecniche. Purtroppo lascia troppa iniziativa al bravo avversario e questo fa si che ai punti resti sempre un pò indietro. In ogni caso risponde colpo su colpo e mostra sensibili miglioramenti rispetto al suo ultimo match, però non ancora sufficienti per vincere il match. Quello che bisogna fare è credere di più nei propri mezzi e prendere fiducia perchè tra i 5 era decisamente quello che ha sentito di più la prestazione. E quindi, bisognerà lavorare per superare inanzi tutti i propri limiti (che tutti abbiamo). Questa è la via delle arti marziali. Questa è la via del Cerchio. La prossima volta si combatterà ancora meglio, questo è sicuro!

    E infine sale Nicholas. Da poco inserito anche negli allenamenti "in prima squadra" agonisti, dimostra di avere ottime qualità che unite ad una crescita fisica e tecnica potranno permettergli un futuro nei nostri sport. Combatte contro un avversario tecnico, lo stesso che aveva affrontato ad inizio pomeriggio Luca Trinca. Nicholas, sin dal primo gong, inizia ad imporre le sue lunghe leve e il suo ritmo fatto di teep, calci circolari e allunghi di braccia. E l'avversario fatica ad avvicinarsi e a colpirlo. La cosa migliore di tutta la buona prestazione è secondo me l'ottima sintonia con l'angolo. Nicholas riesce ad ascoltare i suggerimenti e a rimanere lucido per eseguire quanto richiesto. Ed è così che mette 3 high kick al collo che se fossero stati tirati con forza avrebbero avuto effetti seri, è così che ascolta quando mettere le ginocchiate etc etc. Insomma match condotto per 3 riprese. L'unico round così così è il terzo dove subisce dei low kick sulle gambe che si fanno sentire e che per un momento lo fanno vacillare e andare indietro. Ma, cosa altrettanto importante, Nicholas dimostra di avere anche tanto carattere e cuore e si riprende dall'unico momento negativo, finendo in crescendo un match stravinto. Complimenti Nicholas, cuore e cervello! E ancora un pò di esperienza e poi inizieremo a combattere in maniera più forte...

    Sono e siamo rimasti molto soddisfatti delle prestazioni dei nostri guerrieri. Ma ci auguriamo che questo sia solo l'inizio. E la prossima volta, anchei risultati devono sorridere dalla nostra parte! (giudici permettendo ovviamente...)



  2. Notizie - Ultime
    RIPARTIRE
    Maestro - Martedì 15 Settembre 2015

    Il Cerchio dei Guerrieri è ripartito. Più carico che mai. Con la nuova sede a Trezzano sul Naviglio, vicino alle sedi storiche di Cesano Boscone, Corsico, Buccinasco...e con i nuovi corsi di muay thai ogni giorno, Pugilato e boxe, MMA, Jeet kune do, funzionale, cross fit e anche Tai chi, si propone come scuola leader nel panorama milanese e, per le vittorie conseguite in giro per il mondo, a leader negli sport da combattimento.

    E i guerrieri del Cerchio si dimostrano in questo ampliarsi di attività i veri protagonisti come è giusto che una associazione sportiva sia! Tutti uniti per il bene della nostra "famiglia"! E nuovi, vecchi, esperti e meno esperti, stanno dando prova di attaccamento ai colori della nostra gloriosa società!

    Avanti tutta ragazzi! Ci attende una crescita esponenziale nelle arti marziali ma anche a livello sportivo ci aspettano grandi opportunità per i nostri atleti....Kick and Punch, Glory, Parigi, Fighting spirit a Roma.....

    Forza!

    Ci siamo!

Calendario Eventi

May 2017
M T W T F S S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4



Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps hosting Valid XHTML and CSS.